Sardegna – giorno 1 – Riu Meriagu Mannu


Sbarcati oggi alle 5:30 ad Arbatax, ci siamo diretti al primo torrente che abbiamo in programma di scendere, Riu Meriagu Mannu, vicino Cagliari, un’alternanza di cascatelle che si aprono la strada tra strati di granito e basalto, il salto più alto è di 35mt, lo abbiamo sceso armando su un fix.


I partecipanti alla spedizione sono quest’anno Carlo, Michele ed il sottoscritto.




Visualizza lo slideshow

Riu di Sarcerei

Il 30 aprile 2007 Michele Angileri, Renato Donati, Stefano Siloni ed il sottoscritto, hanno esplorato un itinerario fino ad ora sconosciuto in Sardegna, il Riu di Sarcerei, un affluente del Pardu.

Il rio si presenta inizialmente come un torrente di montagna, che scorre in ambiente aperto con una successione di cascatelle e pozze.

Successivamente si verticalizza con una sequenza di cascate tra cui uno scivolo cascata di 60mt ed una cascata di 60mt in un anfiteatro di roccie.

Dopo la confluenza con il ramo dx cambia ancora morfologia inforrandosi tra strette pareti in una successione di cascate con una certa portata e pozze profonde (caratteristica poco usuale per le forre sarde). In questo tratto abbiamo trovato uno spit, messo evidentemente in una precedente non divulgata discesa.

In tutto le calate saranno una quindicina.


Saluti dalla Sardegna,
i pastori di Tortolì

Vedi lo slideshow