La mia muta

Oltre venti anni fa, iniziai a frequentare l’ambiente di forra. A quell’epoca ricordo che era una attività da speleologi, come alternativa all’usuale uscita in grotta. Poiché non ero ancora muta munito, chiesi ad uno speleologo della vecchia scuola, nonché eccelso Leggi tutto…

La frana pensile

Nel post precedente, parlavo delle motivazioni che mi spingevano all’esplorazione, parlavo di una colossale frana che ingombrava i miei incubi, e che rappresentava la prossima misteriosa creatura che dovevamo affrontare. Questo incontro ravvicinato è già avvenuto, appena sabato notte, quando Leggi tutto…

Per Massimo

L’argomento di oggi uscirà fuori dai canoni di questo blog, non verterà su di una uscita in montagna, ma sulla perdita di un amico. Domenica scorsa Massimo e Roberto hanno avuto un tragico incidente con un deltaplano a motore, nel Leggi tutto…