Sardegna – Giorno 4 – Codula Fuili

Domenica giornata di relax per temprare le fatiche dei giorni precedenti.

La mattina tentiamo l’avvicinamento ad un’altra bestiolina di forra; ma il fitto sottobosco, i rovi, nonché la mancanza di punti di riferimento a vista ci respingono. Stiamo con le ore contate perché abbiamo il traghetto che ci parte, decidiamo saggiamente di desistere. Ritorniamo indietro leccandoci i graffi, ce la terremo calda calda per la prossima occasione, che inevitabilmente arriverà.


Se potevamo ancora avere qualche dubbio, la selvaggeria dei luoghi, la lunghezza e la difficoltà degli avvicinamenti, sono motivo più che sufficiente per spiegare il perché il territorio celi ancora itinerari vergini.


Ripieghiamo per una rilassante escursione torrentistica alla Codula Fuili, con bagno terminale a mare.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *